Quel maledetto Vronskij

di Barbara Montagnani

Giovanni, dopo una vita insieme, viene abbandonato dalla moglie Giulia.
Non avevano ancora perso la voglia di farsi felici l’un l’altra, o almeno, cos√¨ credeva lui. Adesso Giovanni, in cerca di risposte, guarda tra i libri di Giulia e tra gli scaffali trova Anna Karenina. Comincia a leggere, e si convince che sua moglie abbia trovato un altro uomo, un amante focoso, un maledetto Vronskij. Geloso e amareggiato, si chiude in tipografia, deciso a creare una copia unica del capolavoro di Tolstoj, nella speranza di farne il suo ultimo pegno d’amore per Giulia. Ma la vita non √® un romanzo. Quando il mistero della scomparsa si svela, Giovanni capisce che c’√® sempre qualcosa che ci sfugge, e tutto ci√≤ che possiamo fare √® smettere di averne paura.
Il libro che vi propongo si intitola ‚ÄúQuel maledetto Vronskij‚ÄĚ, di Claudio Piersanti, uscito nel 2021.
Questo libro mi √® piaciuto, e ve lo consiglio, perch√© √® scritto in modo scorrevole, √® ricco di molti colpi di scena e ci fa riflettere sull’imprevedibilit√† della vita.
E’ un racconto emozionante, in cui l’autore d√† spazio al mistero del silenzio e della solitudine, che sono parte dei rapporti umani.